Giovane stava per buttarsi sotto il treno, salvato dai Carabinieri nel palermitano

di Redazione Web
lettura in 1 minuti

I Carabinieri del Comando Stazione di Capaci hanno salvato la vita di un giovane di 22 anni, che manifestava intenzioni suicide camminando lungo la tratta ferroviaria vicino Isola delle Femmine. L’intervento risolutivo e tempestivo dei militari dell’Arma ha consentito di portare in salvo il ragazzo, che poi ha dichiarato di attraversare un periodo particolarmente difficile della sua vita.

La pronta segnalazione di un cittadino attento che ha notato il giovane sulle rotaie, ha permesso ai Carabinieri d’intervenire immediatamente, raggiungendo il luogo dove si trovava il giovane in stato di agitazione. Grazie alla loro professionalità ed esperienza, i militari dell’Arma sono riusciti ad avvicinarsi al ragazzo con cautela e a trascinarlo in una zona sicura poco prima del passaggio del convoglio della tratta per Punta Raisi.

Una volta messo in salvo, il giovane è stato accompagnato in ospedale per ricevere le cure necessarie e sottoporsi ad una valutazione psicologica. Successivamente, è stato affidato ai familiari per permettergli di ricevere ulteriore supporto e assistenza nella gestione della sua situazione emotiva.

Commenta