Boiler vola da palazzo per il vento e distrugge due auto, tragedia sfiorata a Palermo

di Redazione Web
lettura in 2 minuti

Palermo è stata colpita da forte vento di scirocco che sta imperversando in tutta la provincia, causando diversi danni e disagi. Tra le situazioni più pericolose, un boiler è volato via dal tetto di un palazzo, finendo contro una Mazda parcheggiata in via Libertà ad angolo con via XII Gennaio. Per fortuna non ci sono stati feriti. L’area è stata messa in sicurezza e gli accertamenti sono in corso da parte della polizia municipale.

La situazione ha causato non pochi disagi, soprattutto per la circolazione nella zona di via Libertà, dove si è radunata una folla di curiosi attirati dalla vicenda.

La situazione non è stata diversa in altre zone della città: i vigili del fuoco sono stati impegnati nello spegnimento di diversi incendi in provincia, causati dal vento, e hanno dovuto intervenire decine di volte per alberi pericolanti nel capoluogo. Tra i danni segnalati, ci sono stati anche quelli al tendone del circo nei pressi del centro commerciale Conca d’Oro e a diverse tegole e lamiere volate via in via Bologna e nella zona di Borgo Nuovo.

Inoltre, a Brancaccio i pompieri sono stati presi a sassate mentre cercavano di spegnere un falò, segnale di una situazione di grande tensione e di difficoltà a gestire l’emergenza. Anche alcune vetrate in via Maqueda hanno rischiato di cedere a causa del vento, richiedendo l’intervento dei vigili del fuoco per mettere in sicurezza la zona.

 

 

Commenta