Tragedia nel Palermitano, donna cade in un precipizio e perde la vita

di Redazione Web
lettura in 1 minuti
Tragedia nel Palermitano, donna cade in un precipizio e perde la vita

Ieri sera, la tranquilla città di Caccamo, in provincia di Palermo, è stata sconvolta da un tragico evento che ha colpito la comunità locale. Una donna di 82 anni, Giuseppa Pinnola, è morta dopo essere caduta in un dirupo nella zona di cortile Pietro Micca.

La signora Pinnola stava passeggiando quando è caduta rovinosamente nel burrone, probabilmente a causa di un improvviso malore o di una distrazione. Purtroppo, la caduta è stata fatale e i familiari, non trovandola a casa, hanno allertato le autorità.

Sul posto sono immediatamente intervenuti i carabinieri e i vigili del fuoco, che hanno setacciato il dirupo alla ricerca della donna. Purtroppo, le ricerche si sono concluse con la scoperta del corpo senza vita della signora Pinnola. Inutile l’intervento dei soccorritori del 118.

Il medico legale arrivato sul posto dopo la scoperta del corpo senza vita della donna ha confermato che le cause della morte sarebbero state provocate dalla caduta che non ha dato scampo alcuno alla vittima. La salma è stata restituita ai familiari.

Commenta