Monreale, ragazzo di 24 anni muore a causa di raro tumore: lutto per Giuseppe Balsano

di Redazione Web
lettura in 3 minuti
Monreale, ragazzo di 24 anni muore a causa di raro tumore: lutto per Giuseppe Balsano

La città di Monreale in provincia di Palermo è in lutto per la tragica scomparsa di Giuseppe Balsano, un giovane di soli 24 anni che è stato stroncato da una rara forma tumorale. Giuseppe, laureatosi con il massimo dei voti all’Università di Palermo in scienze infermieristiche, stava già lavorando come fisioterapista quando la malattia lo ha colpito.

La notizia della morte improvvisa e prematura di Giuseppe ha causato un grande dolore nella comunità di Monreale, dove il ragazzo era molto conosciuto e amato per la sua gentilezza e disponibilità verso gli altri. La sua scomparsa ha lasciato un vuoto incolmabile, soprattutto per la famiglia e per i colleghi che hanno avuto modo di conoscerlo e di apprezzarlo come professionista e come persona.

In queste ore di lutto, numerosi sono stati i messaggi di vicinanza e di cordoglio che sono arrivati alla famiglia di Giuseppe, ma anche le iniziative di solidarietà messe in atto dalla comunità locale. In particolare, l’associazione Evergreen ha organizzato una raccolta fondi per la famiglia, mettendo a disposizione dei salvadanai presso diversi esercizi commerciali della zona, tra cui i negozi Martinelli e la profumeria Roxana a Monreale, il baretto di Pioppo e la sede stessa dell’associazione a via San Giuseppe, 38 Pioppo.

La famiglia di Giuseppe, invece, ha chiesto che al posto dei fiori vengano devoluti fondi al reparto di oncologia dell’ospedale Buccheri La Ferla di Palermo, dove il ragazzo ha lavorato e dove è stato assistito durante la sua malattia.

Giuseppe aveva un futuro brillante davanti a sé. Tutti avevano grandi speranze per la sua carriera e per i sogni che avrebbe potuto realizzare. Purtroppo, la scoperta della malattia ha cambiato tutto. Giuseppe ha dovuto affrontare una dura battaglia, ma ha perso contro il male che lo stava attaccando. La sua morte ha lasciato un grande vuoto nella vita della sua famiglia, dei suoi amici e della comunità.

Giuseppe era un ragazzo in gamba, allegro e sempre disponibile. Gli amici lo ricorderanno con affetto e piangeranno la sua perdita. Lascia dietro di sé i suoi genitori e un fratello che lo amavano profondamente e che sono devastati dal dolore della sua scomparsa. Tantissimi i messaggi di dolore su Facebook in ricordo del giovane monrealese.

Commenta