Da neonata abbandonata in ospedale perché ammalata, oggi si è spenta

di Redazione Web
lettura in 2 minuti
Da neonata abbandonata in ospedale perché ammalata, oggi si è spenta

Abbandonata dopo il parto dai genitori, dopo 7 anni la piccola non ce la fa. Una storia triste che giunge dalla Sicilia, una storia di una bambina che avrebbe potuto ricevere l’affetto dei propri genitori seppur nella consapevolezza della sua breve vita, e invece, così non è stato. La piccola non ha mai conosciuto quella mamma e quel papà che l’hanno messa al mondo per poi rifiutarla e lasciarla in ospedale.

La cronaca è cruda. Nel 2017, la bambina di nome Anna venne abbandonata dai suoi genitori in ospedale dopo che è stata diagnosticata una grave malattia genetica alla nascita. Era appena nata. Così la piccola venne adottata dagli affettuosi medici e infermieri dell’ospedale di Trapani, che diedero il nome di Anna e tutte le cure possibili e tutto l’amore possibile.
La bambina in seguito venne affidata a una casa famiglia di Rilievo, gestita dall’associazione Giovanni XXIII, che l’ha assistita e accudita fino alla fine.

Oggi, dopo sei anni da quella triste storia, la vita di Anna è giunta al termine. La malattia di cui soffriva fin dalla nascita è stata più forte. Non ha mai potuto conoscere i suoi genitori, non ha mai potuto capire cosa sia l’amore familiare. I suoi funerali si terranno domani mattina alle 9.30 nella parrocchia di Locogrande.

Commenta