Asia era stata abbandonata in Sicilia, ora è diventata un cane Carabiniere

di Redazione Web
lettura in 2 minuti
Asia era stata abbandonata in Sicilia, ora è diventata un cane Carabiniere

Asia, 3 anni, è un pastore belga, che è stato abbandonato dalla sua famiglia siciliana. Non potevano più tenerla e rischiava di finire in canile ma adesso è diventata un cane carabiniere ed è entrata a lavorare presso la stazione dei Carabinieri forestali. Asia si è specializzata nell’individuazione di esche e bocconi avvelenati che potrebbero mettere repentaglio la vita di altri animali domestici e randagi.

Una storia a lieto fine è quella del Carabiniere Asia, un cane che è stato preso in carico dai militari e che si è trasformato in un bravissimo collega al servizio della comunità.

Asia, 3 anni, Pastore Belga Malinois. Avrebbe potuto finire in un canile, invece con i Carabinieri ora s dedica a salvare vite. Proviene da un allevamento siciliano e la famiglia con cui stavo non riusciva a gestirla: per tenere un cane ci vuole la giusta esperienza. Asia è entrata in servizio presso la Stazione Carabinieri Forestale di Petrella Salto (RI) e si è specializzata nell’individuazione di esche e bocconi avvelenati. Viene impiegata per effettuare controlli preventivi, ispezioni urgenti e per servizi di rappresentanza. Si tratta di un lavoro, ma benché il suo addestramento costante riguardi l’obbedienza, la socializzazione e la ricerca, ha imparato utilizzando cibo e giochi che creano stimoli e motivazione, e le piace molto.

Commenta