Schianto mortale a Palermo, la vittima è Emanuele Grupposo

L'uomo ha perso la vita nel violento impatto avvenuto tra un furgone e un mezzo pesante della Rap

PALERMO – Emanuele Grupposo di 50 anni è l’uomo morto nel tragico incidente stradale avvenuto a Palermo in viale Regione Siciliana nel pomeriggio di oggi, 1 febbraio. Un incidente avvenuto nel pomeriggio, attorno alle 16.

Ora la vittima è stata identificata e possiamo fornire il nome dopo che è stata comunicata la dolorosa notizia alla famiglia.

Secondo quanto ricostruito, l’uomo ha perso la vita nel violento impatto avvenuto tra un furgone e un mezzo pesante della Rap, l’azienda municipalizzata palermitana che si occupa del servizio rifiuti. Uno scontro drammatico e molto violento che non ha dato scampo all’uomo a bordo del furgone che si è accartocciato.

I pompieri hanno dovuto estrarre l’uomo dalle lamiere del furgone. L’uomo era già privo di vita. L’impatto è avvenuto nella carreggiata centrale, direzione Catania della Circonvallazione, all’altezza del Bingo Las Vegas, subito dopo il ponte di Corso Calatafimi. Sul posto sono intervenuti gli agenti di polizia e dell’Infortunistica, i sanitari del 118 e, come detto, i vigili del fuoco.

La polizia municipale ha chiuso al traffico la carreggiata centrale, obbligano i mezzi a uscire dallo svincolo subito dopo il sottopasso di corso Calatafimi. Il traffico a causa dell’incidente è impazzito e si sono registrate lunghe code.

Ancora una volta Viale Regione Siciliana si rivela teatro di gravi incidenti stradali. Questa volta a farne le spese è stato il cinquantenne Emanuele Grupposo.

Continua a leggere le notizie di DirettaSicilia, segui la nostra pagina Facebook e iscriviti al nostro canale