Scosse di terremoto nel Canale di Sicilia, scossa di magnitudo 5.6

di Redazione Web
lettura in 1 minuti
Scosse di terremoto nel Canale di Sicilia, scossa di magnitudo 5.6

Trema la terra nel Canale di Sicilia. Nella serata di ieri la popolazione delle province di Ragusa e Siracusa ha vissuto momenti di paura a causa di una scossa di terremoto. L’evento sismico, di magnitudo 5.6, è stato registrato a largo di Malta a una profondità di 9 chilometri. La Sala Sismica dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia di Roma ha confermato l’epicentro del terremoto.

Da oltre una settimana, uno sciame sismico sta colpendo il Canale di Sicilia, nelle vicinanze dell’isola di Malta. La scossa di ieri sera ha spaventato i residenti delle due province siciliane e sui social sono state pubblicate molte testimonianze sulla consistenza del sisma che per fortuna non ha causato danni né feriti.

Nel corso della notte e nelle prime ore del mattino di oggi, la porzione di mare interessata dallo sciame sismico ha continuato a tremare ma, nonostante i momenti di paura, i residenti sono stati sollevati dal fatto che non ci sono state conseguenze negative dal terremoto.

Commenta