Auto in corsa travolge operaio sulla statale mentre lavora

di Redazione Web
lettura in 2 minuti
Auto in corsa travolge operaio sulla statale mentre lavora

Un operaio è stato travolto mentre lavorava in un cantiere che si trova lungo la Strada statale 417 bis. Nel frangente dei lavori legati all’asfaltatura del manto stradale, uno degli operai del cantiere è stato travolto da un’auto che percorreva la Statale 417 bis.

Il grave incidente si è verificato lungo la Catania-Gela in territorio di Mineo.
Sono stati attimi drammatici nel corso dei quali si è temuto il peggio. L’operaio è stato trasportato a bordo di un elicottero del 118 all’ospedale Cannizzaro di Catania. Altri due colleghi dell’uomo sarebbero rimasti feriti lievemente.

La vittima dell’incidente non sarebbe in pericolo di vita. Sul posto, oltre al personale medico del 118 si è portata una volante dei carabinieri che ha provveduto ad effettuare i rilievi del caso. Il tratto di strada è rimasto chiuso per diverso tempo.

Oggi però si allunga la triste lista degli incidenti mortali sul lavoro. Un muratore di 69 anni, Nuccio Caggia, ha perso la vita volando da parecchi metri d’altezza. Sarebbe precipitato da un ponteggio. Per l’uomo non c’è stato nulla da fare. La tragedia in uno stabile a Vittoria.

Secondo quanto ricostruito stava facendo un sopralluogo a causa di infiltrazioni. Una tragica caduta che si è rivelata fatale, nonostante i soccorsi tempestivi. L’uomo è deceduto poco dopo il ricovero nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Guzzardi dove era arrivato in codice rosso. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti i carabinieri e il personale dello Servizio prevenzione e sicurezza degli ambienti di lavoro di Ragusa.

Commenta