Brucia da oltre 36 ore la Gnv al Porto di Palermo, vigili del fuoco entrano nella stiva

di Redazione Web
lettura in 1 minuti
Brucia da oltre 36 ore la Gnv al Porto di Palermo, vigili del fuoco entrano nella stiva

PALERMO – al porto di Palermo continua a emettere fumo la nave Superba della Gnv al cui interno è scoppiato un incendio, probabilmente causato da un mezzo presente nel garage dell’imbarcazione. Le fiamme hanno distrutto alcuni mezzi.

Le autorità hanno dichiarato che fino ad ora il 70% della nave è stato controllato, ma ci sono ancora alcune zone, come la prua, in cui la temperatura è troppo alta per permettere l’ingresso dei vigili del fuoco. Nel frattempo, i rimorchiatori continuano a raffreddare l’imbarcazione dall’esterno con l’aiuto di idranti.

I vigili del fuoco e i militari della Capitaneria sono sfiniti dopo 36 ore di lavoro per cercare di spegnere l’incendio. I residenti nella zona del porto temono che la densa colonna di fumo nero possa contenere sostanze tossiche e rappresentare un pericolo per la salute.

Molti chiedono controlli dell’Arpa per verificare la qualità dell’aria. Un residente ha dichiarato: “Da sabato sera nella zona c’è un intenso cattivo odore, siamo stati costretti a chiudere tutto. L’aria è irrespirabile”.

Commenta