Biagio Conte, ancora lacrime e Palermo prepara l’ultimo saluto: funerale in diretta

di Redazione Web
lettura in 2 minuti
Biagio Conte, ancora lacrime e Palermo prepara l'ultimo saluto: funerale in diretta

La città di Palermo si prepara a dare l’ultimo saluto a fratel Biagio Conte, un uomo di fede e carità che ha dedicato gran parte della sua vita alla Missione “Speranza e Carità”. L’Arcidiocesi di Palermo, in collaborazione con la Missione stessa, ha reso noto i dettagli della camera ardente e dei funerali.

La camera ardente di fratel Biagio Conte sarà aperta al pubblico oggi, domenica 15 gennaio, dalle ore 9.00 alle ore 19.00, e lunedì 16 gennaio dalle ore 9.00 alle ore 18.00. Alle ore 19.00, la salma di fratel Biagio Conte sarà trasferita nella Chiesa Cattedrale con un corteo accompagnato da una fiaccolata lungo l’itinerario via Decollati, corso dei Mille, via Lincoln, piazza Giulio Cesare, via Roma, corso Vittorio Emanuele. Una volta giunti alla Chiesa Cattedrale, alle ore 21.00, si terrà una veglia di preghiera fino alle ore 24.00.

Martedì 17 gennaio, alle ore 10.30, nella Chiesa Cattedrale si svolgeranno i funerali di fratel Biagio Conte, presieduti dall’Arcivescovo di Palermo, Mons. Corrado Lorefice. Per coloro che non potranno essere presenti fisicamente, l’Ufficio diocesano per le Comunicazioni Sociali e l’Ufficio diocesano per i Servizi informatici organizzeranno una diretta streaming sui canali dell’Arcidiocesi, iniziando alle ore 10.15. La diretta sarà anche trasmessa sulle frequenze di Radio Spazio Noi-InBlu2000, l’emittente radiofonica dell’Arcidiocesi.

Fratel Biagio Conte è stato un uomo di grande fede e dedizione, che ha trascorso gran parte della sua vita servendo gli altri attraverso la Missione “Speranza e Carità”. La sua morte rappresenta una perdita per la città di Palermo e per la comunità religiosa. I suoi funerali rappresentano un’occasione per celebrare la sua vita e la sua eredità, e per pregare per la sua anima.

 

 

Commenta