Tragico incendio in casa a Terrasini, disabile muore avvolto dalle fiamme

Agostino Tortorici, un disabile di 58 anni, è stato trovato carbonizzato nella sua camera da letto

Una tragica morte si è verificata questa notte a Terrasini, in provincia di Palermo, quando un incendio scoppiato in un appartamento situato in piazza Duomo.

Agostino Tortorici, un disabile di 58 anni, è stato trovato carbonizzato nella sua camera da letto. La sua malattia degenerativa gli impediva di muoversi autonomamente, rendendolo incapace di salvarsi dalle fiamme. Il badante presente nell’appartamento ha cercato di aiutare ma non è riuscito ad entrare nella camera da letto della vittima. Ha chiesto aiuto lanciandosi dal balcone del primo piano, ma è stato salvato dalla tenda sottostante di un esercizio commerciale.

I vigili del fuoco sono giunti sul posto poco dopo le 2 di notte ma non c’era più nulla da fare. Il corpo carbonizzato della vittima è stato trovato dopo che i pompieri sono riusciti a penetrare all’interno dell’appartamento. Le indagini sull’episodio, come riportato da Blogsicilia, sono in corso e si ipotizza che le cause siano accidentali, forse dovute a un elettrodomestico o una sigaretta lasciati accesi o un cortocircuito.

Il sindaco di Terrasini, Giosuè Maniaci, ha espresso il suo cordoglio per la perdita di una “brava persona, un amico di tutti” e ha espresso la sua vicinanza alla famiglia.

Continua a leggere le notizie di DirettaSicilia, segui la nostra pagina Facebook e iscriviti al nostro canale