Biagio Conte e la dolcezza della vita terrena che si allontana

di Redazione Web
lettura in 1 minuti
Biagio Conte e la dolcezza della vita terrena che si allontana

Si stanno lentamente aggravando le condizioni di salute di Biagio Conte, accompagnato dalla preghiera continua al di fuori della sua stanza della Cittadella di via Decollati. Se ne sta andando con dolcezza il missionario palermitano che non ha perso la speranza, accompagnato dalle continue visite dietro la sua porta, e con l’amore dei suoi amici più vicini. Biagio Conte ne è consapevole.

Anche oggi alla Missione di Biagio Conte è stata un’altra giornata di grande preghiera. Continue le visite al suo capezzale come accade da quando la sua malattia si è aggravata. Nei giorni scorsi ha anche partecipato in barella alla messa di via Decollati, nel silenzio della chiesa il Missionario è entrato, debolissimo ma cosciente. L’ultimo miglio della sua vita, assieme a chi è stato aiutato nel corso della sua esistenza, accanto agli ultimi.

Tutti vogliono stargli accanto, tutti sanno che Biagio Conte non lascerà mai per davvero questa terra se non materialmente. Con le preghiere Biagio è già vicino a Dio e alle menti di chi crede.

Commenta