Bimbo in arresto respiratorio portato d’urgenza al Civico di Palermo

di Redazione Web
lettura in 1 minuti
Bimbo in arresto respiratorio portato d'urgenza al Civico di Palermo

Un bambino di cinque anni colpito da un malore si trova ricoverato all’ospedale Civico di Palermo dopo che sono stati vissuti veri e propri momenti di panico a Siculiana, in provincia di Agrigento. Il bambino di soli cinque anni è stato colto da un improvviso malore mentre si trovava in casa con i genitori. Non respirava più. Il fatto è avvenuto domenica sera.

Risposta immediata dei soccorsi

Per fronteggiare la situazione, è stata attivata immediatamente la macchina dei soccorsi, con un lavoro congiunto tra carabinieri della locale stazione, sanitari del 118, elisoccorso e sala operativa. Sul posto è giunta una prima ambulanza con medico a bordo, preceduta dai militari dell’Arma che hanno aperto un corridoio. A seguire, è stata la volta dell’elisoccorso, che è atterrato nei pressi delle abitazioni del paese.

Trasporto d’urgenza in ospedale

Il piccolo paziente è stato intubato e subito trasferito all’ospedale Civico di Palermo dove, attualmente, si trova ricoverato. Nonostante la gravità della situazione, il bambino non sarebbe in pericolo di vita.

Commenta