Lancia il cagnolino degli zii dal balcone, arrestato

di Redazione Web
lettura in 1 minuti
Lancia il cagnolino degli zii dal balcone, arrestato

Un uomo di 35 anni è stato arrestato a Catania dai carabinieri dopo aver evaso dai domiciliari dove scontava una pena presso l’abitazione dei suoi zii.

Secondo quanto denunciato dai parenti, l’uomo avrebbe compiuto numerose azioni violente e vessatorie nei loro confronti, arrivando a lanciare dal balcone il loro cagnolino durante una lite. Inoltre, il giorno di Natale avrebbe causato danni e gettato per strada alcune ghirlande di fiori durante una visita all’abitazione di alcuni vicini dove si stava tenendo una veglia funebre.

L’autorità giudiziaria ha convalidato l’arresto dell’uomo e disposto la sua permanenza in custodia cautelare nel carcere di Piazza Lanza.

Commenta