Tragedia a Monreale, trovato un uomo morto dopo 10 giorni

di Redazione Web
lettura in 2 minuti
Tragedia a Monreale, trovato un uomo morto dopo 10 giorni

Ennesimo dramma della solitudine a Monreale. Un uomo è stato trovato senza vita all’interno del suo appartamento dai vigili del fuoco intervenuti dopo una segnalazione dei vicini di casa che non avevano più sue notizie da giorni.

La vittima, Gioacchino Intravaia, 78 anni, monrealese, è morto con molta probabilità a causa di un malore. Secondo quanto ricostruito, l’uomo era ormai morto da 10 giorni. Forse l’olezzo proveniente dall’abitazione ha insospettito i vicini di casa che non avevano più notizie dell’anziano da giorni e li ha convinti ad allertare le forze dell’ordine.

Sul posto, dopo la chiamata al 112, sono arrivati i carabinieri della locale stazione che hanno richiesto l’intervento dei vigili del fuoco di Palermo. I pompieri, una volta entrati nell’appartamento, hanno visto il cadavere dell’uomo ormai in stato di decomposizione.

È il secondo caso simile che avviene nella cittadina normanna in pochi giorni. Qualche giorno fa infatti proprio a Monreale era stato trovato senza vita Giovanni Martorana 58 anni, morto probabilmente a causa di un malore fulminante. Anche in questo caso l’uomo è stato trovato senza vita dopo alcuni giorni. L’uomo, che viveva solo, non aveva più genitori e non era sposato. È stato trovato senza vita dopo che i vicini di casa si sono insospettiti non avendo più sue notizie. I vigili del fuoco hanno trovato l’uomo riverso sul pavimento.

Commenta