Biagio Conte è molto grave, si ritira in clausura e dice “Pregate per me”

di Redazione Web
lettura in 2 minuti
Biagio Conte è molto grave, si ritira in clausura e dice "Pregate per me"

“Fratel Biagio sente nel cuore di continuare a pregare e fare penitenza, ritirandosi in totale vita eremitica di forte clausura. Non posso rispondere a nessuno, ma sappiate che pregherò per tutti voi, voi pregate anche per me, per il mondo intero. Grazie, Buon Gesù, per quest’altra penitenza che mi hai affidato”. Questo il messaggio del missionario laico ricoverato presso la Missione Speranza e Carità di via Archirafi.

Il messaggio è stato appeso sulla finestra della stanza di Biagio Conte. Un via vai continuo dalla struttura dove si trova il frate laico, anche se a nessuno viene permesso di entrare nella stanza. Oggi anche la Cittadella di via Decollati sarà raggiunta da tanti che vogliono dimostrare vicinanza. Quella di ieri è stata una buona giornata, pur in un contesto estremamente difficile.

Fratel Biagio, come avvenne per il digiuno alle Poste, sta indirettamente invitando tutti a raggrupparsi intorno alla parte migliore di sé. Intanto continua la sua lotta a l grande male che lo affligge. Quel tumore scoperto in estate contro cui ha iniziato a lottare fin da subito con visite mediche, chemio, ma soprattutto speranza e preghiere. Non ha mai smesso Biagio, anche dopo aver scoperto la malattia, di pensare ai poveri, agli ultimi. Quegli stessi ultimi che adesso gli stanno attorno, pregano con lui e lo accompagnano con il dolce canto delle preghiere.

Commenta