Marito fa retromarcia e uccide la moglie, immane tragedia nel palermitano

di Redazione Web
lettura in 1 minuti
Marito fa retromarcia e uccide la moglie, immane tragedia nel palermitano

Tragedia a Caccamo in provincia di Palermo dove un uomo facendo, retromarcia con l’auto, ha investito e ucciso la propria moglie. Questa la cronaca di quello che sembra essere un incidente avvenuto nella serata di oggi.

Il dramma si è consumato in contrada San Giovanni Li Greci. Secondo le prime ricostruzioni, la donna, Maria Massa 71 anni, stava facendo fare manovra al marito di 79 anni a bordo di un’utilitaria. L’uomo però nel corso della manovra ha investito la donna uccidendola quasi sul colpo. Un dramma che si è consumato nel giro di pochi attimi.

Adesso il corpo della donna sarà trasferito all’istituto di medicina legale del Policlinico di Palermo. Intanto l’auto della coppia è stata sequestrata per consentire alle autorità competenti le dovute indagini.
Sul posto i carabinieri e i sanitari del 118, il loro intervento si è rivelato del tutto inutile visto che ogni manovra di rianimazione è stata vana.

Commenta