statistiche accessi

Bimba non respira più, salvata dai carabinieri eroi a Palermo

I militari hanno notato la madre in gravi difficoltà visto che la piccola non respirava più a causa di un grumo di latte

I carabinieri hanno salvato la vita di una piccola di 14 mesi che non respirava più a causa di un grumo di latte che gli si era bloccato in gola. La vicenda è avvenuta questa mattina a Palermo in via Evangelista di Blasi dove i militari hanno notato la donna in preda al panico visto che la piccola di soli soli 14 mesi non respirava più.

I militari così hanno iniziato a praticare la manovra salvavita sulla piccola, salvandole la vita punto la piccola. Infatti poco dopo ha iniziato a respirare autonomamente dopo il provvidenziale intervento dei militari constatando che l’ostruzione delle vie respiratorie era causata da un grumo di latte.

Personale del 118 intervenuto sul posto, dopo aver visitato la bambina, vigile e in buone condizioni, ha rilevato che il problema era già stato risolto con l’appropriato intervento degli operanti.
La madre non ha ritenuto necessario far trasportare la bambina in ospedale.

Rispondi