statistiche accessi

Nuova forte scossa di terremoto 4.6 Richter, avvertita da Messina a Palermo

Paura tra la popolazione della fascia tirrenica avvertito in molti comuni del messinese e del palermitano

Forte scossa di terremoto dopo le due più lievi. Gli strumenti dell’Ingv hanno registrato un evento sismico questa volta molto più intenso.

Continua a tremare dunque la terra in provincia di Messina. Una scossa di terremoto di magnitudo 4.6 si è verificata alle 8.12 di questa mattina tra la zona delle Isole Eolie e Capo d’Orlando. Il forte sisma è stato avvertito da parte della popolazione siciliana: da Palermo a Catania e anche Siracusa.

La localizzazione preliminare è la seguente:
# Data e ora locale: 04 dic 2022 08:12:45
# Coordinate Epicentrali: 38.354 14.859
# Zona: Isole Eolie (MESSINA)
# Magnitudo Richter: 4.6 ML
# Profondità: 3.0 km

Gli abitanti delle Isole Eolie si sono riversati in strada, l’epicentro sarebbe stato in mare a Panarea. Hanno tremato le case. In ospedale caduti Intonaci e vetri rotti in diverse zone.

In seguito all’evento sismico la Sala Situazione Italia del Dipartimento della Protezione Civile si è messa in contatto con le strutture locali del Servizio nazionale della protezione civile.

La scossa è durata per circa 5 secondi ed è stata avvertita anche sulla costa. Una seconda scossa più leggera è stata registrata da Ingv alle ore 8.18 di magnitudo 2.0. La scossa è stata preceduta da altre due scosse di terremoto. Una questa mattina è un’altra stanotte.

Nei giorni scorsi si era registrato uno sciame sismico nel Tirreno Meridionale nel mare al largo tra la costa palermitana e trapanese con sette scosse registrate dall’istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia. La scossa più intensa di magnitudo 3.5.

 

 

Rispondi