statistiche accessi

Droga nascosta nell’intercapedine della finestra, un uomo in carcere nel Palermitano

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Bagheria hanno tratto in arresto un 46enne, già noto alle forze dell’ordine, per la detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari, nell’ambito di un controllo alla circolazione stradale a Casteldaccia, hanno fermato l’autovettura a bordo della quale viaggiava l’uomo, trovandolo in possesso di alcuni grammi di hashish.

Nella successiva perquisizione a casa dell’indagato, occultati all’interno della struttura di una finestra, sono stati rinvenuti oltre mezzo chilo tra hashish e marijuana, un bilancino di precisione ed anche materiale utile al confezionamento.

L’operazione, ha consentito anche di recuperare e sequestrare la somma di quasi 800 euro in banconote di vario taglio, ritenuta provento dell’attività delittuosa.

La sostanza stupefacente sequestrata, previa campionatura, sarà analizzata presso il competente Laboratorio del Comando Provinciale di Palermo. L’arresto è stato convalidato dal G.I.P. di Termini Imerese, che ha disposto l’applicazione della misura cautelare in carcere.

Rispondi