statistiche accessi

Un uomo di Misilmeri trovato morto sulla spiaggia di Mazara del Vallo, forse un malore, indagini

A trovare il corpo senza vita dell'uomo è stato un passante che ha chiamato subito le forze dell'ordine e i soccorsi

È giallo a Mazara del Vallo, in provincia di Trapani dove un uomo di originario di Misilmeri è stato trovato senza vita nel lungomare.

La vittima, come detto, è originario di Misilmeri e ha 73 anni, è stato trovato morto nel lungomare Mazzini nella cittadina in provincia di Trapani, dove l’uomo risiedeva da qualche tempo. Il corpo dell’uomo è stato ritrovato a pochi passi dalla riva. A lanciare l’allarme è stato un passante che ha notato il corpo esanime dell’uomo riverso sulla sabbia.

L’uomo indossava un costume da bagno, i suoi indumenti ed effetti personali trovati in spiaggia. Anche la sua auto, una Fiat Ulisse, era nelle vicinanze del ritrovamento del corpo. Tutte circostanze che lasciano ipotizzare una morte causata da un malore improvviso.

Una ipotesi avanzata anche dal medico legale, chiamato dai carabinieri e dal 118 secondo il quale, la morte potrebbe essere stata causata da un malore o dall’annegamento, con il corpo che poi sarebbe stato trascinato a riva dalle onde. Nessuna ipotesi però al momento viene esclusa. Proseguono le indagini dei carabinieri.

Segui Diretta Sicilia su Google NEWS APRI QUI

Rispondi