Bimba migrante beve acqua di mare, in coma al Civico di Palermo

Grave anche la madre, sono state trasportate in elisoccorso a Palermo

Per giorni, durante la traversata del Mediterraneo, hanno bevuto acqua di mare.
Una bimba di 2 anni e la madre, arrivate a Lampedusa questa mattina insieme ad altri migranti, sono state trasportate in elisoccorso negli ospedali Di Cristina e al Civico di Palermo in gravi condizioni.
La bimba è in coma ed è stata intubata. Ha un edema polmonare.

Gravi anche le condizioni della madre. Sono stati i sanitari del 118, coordinati dalla sala operativa di Palermo, a portarle in ospedale.

A Lampedusa continuano gli sbarchi. Oggi sono arrivate 136 persone. Altre 110 migranti sono stati imbarcati, lasciandosi alle spalle l’hotspot di contrada Imbriacola a Lampedusa, sul traghetto di linea Paolo Veronese che in serata giungerà a Porto Empedocle

Rispondi