Perché il gioco d’azzardo online è ai massimi storici nonostante la crisi economica?

Negli ultimi anni abbiamo assistito a un cambiamento radicale nel modo in cui le persone giocano d’azzardo. Sebbene la maggior parte dei paesi sviluppati sia sull’orlo di una crisi economica, la pandemia ha portato molte più persone ad approcciarsi al mondo del gioco d’azzardo a distanza (o online). Le statistiche affermano che solo nel 2020, quasi un adulto su quattro (il 24%) ha giocato d’azzardo online, rispetto a uno su sei (circa il 17%) di cinque anni fa.

In particolare, i giovani si sono avvicinati a questo mondo sempre di più per via di una disponibilità molto più ampia di casino con soldi veri sui propri dispositivi mobili. I dati dimostrano che la maggioranza delle persone che gioca d’azzardo online, ha un’età compresa tra i 18 e i 34 anni, molti meno sono invece gli over 60, che prima della pandemia erano soliti recarsi di più ai casinò veri e propri.

Il gioco d’azzardo online è in forte crescita a fronte della crisi economica

La disponibilità di un numero sempre maggiore di casinò online ha portato a una evidente crescita del gioco d’azzardo online. Il settore, nonostante la crisi economica che tutti i grandi paesi del mondo stanno affrontando, è fiorente. I giochi vengono sviluppati continuamente per arricchire sempre di più l’offerta e i casinò, così come i siti di scommesse, stringono partnership in tutto il mondo per portare il loro marchio dappertutto.

La crescita del settore del gioco d’azzardo online non è dovuta solo alla maggiore disponibilità di casinò online. Rispetto a 5 o 10 anni fa, il divertimento offerto oggi abbraccia un pubblico sempre più ampio. Così sulla maggior parte dei casinò online possiamo trovare praticamente di tutto, dalle scommesse alle slot machine, dai giochi da tavolo fino ai casinò dal vivo da giocare con veri croupier collegati in diretta streaming. Tutto ciò ha garantito una crescita del gioco d’azzardo online nonostante la crisi economica che stiamo vivendo oggi.

In piena crisi economica, il gioco d’azzardo online prospera: perché?

Nonostante i TG e i vari social ci presentano questo periodo come di “forte crisi”, evidentemente c’è qualcuno che i soldi in tasca ce li ha e può permettersi di spenderli anche giocando d’azzardo online. Grazie alla popolarità del gioco d’azzardo online, il settore continua a prosperare anche durante queste cosiddette crisi economiche. Questo significa che le persone sono sempre in cerca di una qualche forma di divertimento, nonostante esse siano a pagamento.

Ovviamente, la cosa più importante di tutte, è non perdere mai la retta via. Mai lasciarsi andare al “vizio” del gioco d’azzardo, facendolo così diventare una malattia. Si stima che il numero di persone “dipendenti” dal gioco d’azzardo online sia cresciuto a seguito della maggiore popolarità dei siti di gioco d’azzardo online. Ricordiamo a tutti coloro che dovessero accorgersi delle prime avvisaglie di dipendenza, di rivolgersi ai centri specializzati e imporre dei limiti sui propri conti di gioco.

Perché un numero maggiore di persone gioca d’azzardo online durante la crisi economica?

Ma si gioca solo da cellulare? No, ovviamente. Sebbene il gioco da mobile sia attualmente l’alternativa preferita dalla maggior parte dei giocatori, anche PC e laptop vengono spesso utilizzati per accedere ai casinò online. I computer portatili sono il secondo modo più comune di accedere al gioco d’azzardo online, utilizzati da quattro giocatori online su dieci. Il loro utilizzo per il gioco d’azzardo online è diminuito negli ultimi anni, ma si è stabilizzato nel 2020, e sono la via preferita per il gioco d’azzardo online per chi ha più di 55 anni.

Il terzo modo più popolare per giocare d’azzardo online è il PC, utilizzato da un giocatore online su quattro, mentre i tablet sono utilizzati da poco meno di uno su cinque. Come per i computer portatili, l’utilizzo di PC e tablet si è stabilizzato nel 2020 dopo anni di declino. Questi risultati sono in linea con una crescita dell’11% delle spedizioni di PC nel 2020 rispetto al 2019, dato che un numero maggiore di consumatori si è rivolto a beni tecnologici durevoli mentre erano confinati nelle loro case.

In che modo il gioco d’azzardo online prospera in un contesto di crisi economica?

La maggior parte delle persone ancora si avvicina al mondo del gioco d’azzardo online tra le mura domestiche, ma uno su cinque lo fa fuori casa. Non sorprende che, dato il tempo extra che la maggior parte di noi è stata costretta a trascorrere a casa negli ultimi anni, la “casa” rimanga il luogo principale in cui le persone giocano d’azzardo online, anche se l’incidenza non si è spostata in modo significativo dal livello visto nei 12 mesi precedenti.

I dati mostrano un quadro in cui gli smartphone sono i dispositivi preferiti, ma laptop, PC e tablet rimangono importanti vie di accesso al gioco d’azzardo online. Inoltre, mostrano che, nonostante le opportunità di giocare online “on-the-go”, la maggior parte del gioco d’azzardo online continua a essere praticato a casa. Questo probabilmente grazie a connessioni più stabili, sicure ed economiche all’interno delle mura domestiche.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.