Ruba borsa e auto a commessa del Forum Palermo, arrestato palermitano

Il giovane pensava di averla fatta franca e se ne andava in giro per il quartiere Brancaccio a bordo dell’auto appena rubata

Un altro furto al centro commerciale Forum di Brancaccio, a Palermo. La polizia ha arrestato un ragazzo di 28 anni accusato di furto aggravato. Vittima del furto è stata una commessa in servizio al centro commerciale. Il malvivente ha prima rubato la borsa alla donna che poi si è accorta della mancanza dell’auto nel posteggio del centro commerciale. Dentro la borsa via erano anche soldi e documenti.

Dopo la chiamata alla Polizia, sono scattale le indagini e, grazie al localizzatore gps installato nella vettura, una Dacia, è stato subito possibile rintracciare il presunto ladro ancora nei pressi della zona di Brancaccio.

Il giovane pensava di averla fatta franca e se ne andava in giro per il quartiere Brancaccio a bordo dell’auto appena rubata, ma non aveva fatto i conti con gli equipaggi della Polizia di Stato che coordinati sapientemente dalla Locale Centrale Operativa lo hanno bloccato breve inseguimento arrestato.

Il giovane alla guida, un 28enne palermitano, è stato trovato in possesso, oltre che di alcuni effetti personali, anche delle carte di credito e della carta prepagata appartenenti alla vittima. Il guidatore a bordo del veicolo è stato condotto presso gli uffici del Commissariato di P.S., qui è stato riconosciuto quale autore dei furti dai poliziotti intervenuti poco prima presso il centro commerciale e che hanno visionato le immagini di video sorveglianza, nel frattempo sopraggiunti.

Alla vittima, giunta presso il Commissariato per formalizzare la denuncia di furto, sono state riconsegnate la vettura, il portafoglio, documenti, bancomat e carte prepagate. Il 28enne palermitano è stato arrestato per il furto aggravato della borsa e dell’autovettura e l’arresto è stato convalidato dall’Autorità Giudiziaria.

I commenti sono chiusi.