Giosuè Maniaci candidato all’ARS con Fratelli d’Italia, bagno di folla a Terrasini VIDEO

Spazio elettorale autogestito a pagamento

Appuntamento ieri sera dalle 21.30 in piazza Gramsci a Terrasini con il primo comizio del sindaco terrasinese Giosuè Maniaci, candidato all’ARS con Fratelli d’Italia che ha arringato la piazza esponendo il suo impegno elettorale dinanzi ad una folta platea. Il primo cittadino di Terrasini ha esposto il proprio programma per la rappresentanza dei territori, a 10 giorni dalle elezioni del 25 settembre Maniaci lancia così la sua candidatura in grande stile: «Amo il mio paese e non lascerò il mio paese, ognuno di noi può contare sulla rappresentanza di un sindaco capace di rappresentare il territorio» dichiara Maniaci.

“Al servizio del territorio” è lo slogan con cui il sindaco di Terrasini affronta questa intensa campagna elettorale: «Il mio accordo politico con un governo di centro-destra che ha preso impegni concreti con questo paese e per questo sono certo che vincerà le elezioni, i miei due mesi d’interlocuzione con Musumeci sono stati frutto dell’impegno per il mio paese ottenendo un finanziamento di ben 11 milioni di euro per il sottopassaggio di Terrasini. Voglio ottenere per un porto agibile, voglio ottenere l’arrivo della metropolitana, voglio ottenere il rilancio dell’ospedale di Partinico», conclude il sindaco di Terrasini.»

«Il lavoro si crea dando ossigeno e fiducia agli imprenditori, stanno accanto a chi vuol stare nelle regole e nella legalità, questo abbiamo fatto in questi anni – continua Maniaci – la politica deve mettersi al servizio di chi ha voglia di fare e di crescere insieme. Sappiamo quanto abbiamo fatto e quanto siamo riusciti a fare, aiutiamoci a vicenda, la mia vittoria sarà la vittoria di un comprensorio, date fiducia – conclude il primo cittadino di Terrasini – a chi ha dimostrato in questi anni di saper crescere insieme a voi.»

Agenda fitta di appuntamenti quella di Maniaci che incontrerà i cittadini domenica mattina al porto di Terrasini, domenica, mentre nel pomeriggio si sposterà nella vicina Cinisi, per poi concludere in Piazza a Terrasini.

I commenti sono chiusi.