Odissea per i passeggeri della Palermo-Civitavecchia, arrivata con 6 ore di ritardo

La GNV Splendid ha attraccato al porto di Civitavecchia soltanto alle 20 con circa sei ore di ritardo

Una odissea hanno trascorso i passeggeri della nave GNV Splendid partita da Palermo per Civitavecchia e poi fermatasi al largo del capoluogo per un guasto al motore.

La motonave ha mollato gli ormeggi con circa 40 minuti di ritardo e – secondo il racconto di alcuni dei passeggeri – dopo nemmeno un’ora di navigazione a bordo è cominciato un vero e proprio incubo. Prima si sono spente le luci e anche i motori della Splendid. Alle richieste dei passeggeri che si sono visti bloccati nel mar Tirreno ad almeno 20 miglia da Palermo, l’equipaggio ha alla fine chiarito che si era verificato un problema al generatore ma che comunque era tutto sotto controllo.

La nave non è rientrata in porto ed è stata scelta la riparazione in alto mare. In seguito il generatore ha ripreso a funzionare solo intorno alle ore 3, mentre la navigazione verso Civitavecchia è ripresa solo intorno alle 6 del mattino. La GNV Splendid ha attraccato al porto di Civitavecchia soltanto alle 20 con circa sei ore di ritardo.

“A causa di un intervento tecnico di manutenzione a un generatore di energia – dice la compagnia -, resosi necessario per un guasto inatteso che ha reso indisponibili alcuni servizi normalmente erogati a bordo, il traghetto Splendid nella giornata d’ieri ha subito un ritardo alla partenza, riprendendo poi l’itinerario programmato in direzione di Civitavecchia a mezzanotte circa. Splendid, arrivata alla stazione piloti di Civitavecchia alle ore 13.52 odierne, ripartirà nel pomeriggio verso Olbia in un viaggio di riposizionamento già programmato senza passeggeri a bordo”

“Tutti i passeggeri coinvolti, 1.700 circa, sono stati informati tramite annunci e hanno ricevuto la massima assistenza possibile, nel pieno rispetto della normativa vigente. La compagnia ha inoltre proceduto a riprogrammare la successiva tratta Olbia-Genova. La partenza, inizialmente prevista per oggi alle ore 23:59, avverrà domani alle ore 02:30 di mattina”.

I commenti sono chiusi.