Giorgia Meloni, “Noi per abolire il Reddito di cittadinanza”

La leader di Fratelli d'Italia ospite di Porta a Porta, in onda stasera

Giorgia Meloni si dice ufficialmente contro il Reddito di cittadinanza. Lo ha detto su Rai1.

“Sono per l’abolizione del reddito” di cittadinanza, “lo dico chiaramente, serve assistenza per chi non può lavorare, per chi può ci sono i centri per l’impiego, ad esempio. Abbiamo anche il fondo sociale europeo, per formare le persone”. Lo dice Giorgia Meloni, ospite di Porta a Porta, in onda stasera. “Io – dice – non lascerò indietro nessuno”.

La Meloni si dice “attenta a quello che dicono gli italiani, se dicono che devo guidare il governo di questa nazione lo farò, chiaramente decide il capo dello Stato, proporrò al presidente di fare il premier, non sono una a cui piace stare in prima fila, ma non mi sono mai tirata indietro”.

“Rifondere i sovraccosti dell’energia, da qui a marzo costa 3 o 4 miliardi di euro, non serve lo scostamento”, ha poi continuato Meloni. “Se non si fa il tetto al prezzo del gas, 30 miliardi di scostamento non basteranno – aggiunge con riferimento alle proposte di Salvini – ce ne vorrebbero di più e andrebbero tutti alla speculazione, io non sono d’accordo”.

I commenti sono chiusi.