Lo schianto e la morte a 25 anni, incidente stradale strappa la vita a Giovanni Catanzaro

Il giovane si trovava sulla sua moto che si è scontrata contro una vettura

Giovanni Catanzaro, 25 anni, è la vittima di un altro incidente stradale avvenuto in Sicilia. Il giovane ha perso la vita in un tragico scontro frontale avvenuto tra un’auto e una moto. Lo schianto la notte scorsa, lungo l’asse di servizio che collega Giarre con Santa Venerina, nel Catanese.

Il giovane si trovava sulla sua moto che si è scontrata contro una vettura su cui vi erano quattro giovani di Zafferana Etnea.

Il giovane poco prima dell’1.30, percorreva l’arteria in direzione di Santa Venerina quando, a ridosso di una curva, in un tratto in cui è totalmente assente la pubblica illuminazione, si è schiantato contro la C2 che percorreva la strada, in senso opposto, sulla propria corsia. Un impatto violento che ha fatto volare dal mezzo il 25enne morto sul colpo. Inutile l’intervento del 118. Sull’incidente indagano i carabinieri.

Originario di Riposto, Giovanni Catanzaro lavorava all’estero, in Olanda come cuoco e che dall’inizio dell’estate era in vacanza a Giarre dai propri familiari. Il corpo, su disposizione del magistrato di turno, è stata restituita ai familiari.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.