Dramma al Pagliarelli, detenuto di 29 si impicca, è grave

Portato al Civico, le sue condizioni sarebbero gravi

Un detenuto di 29 anni rinchiuso nel carcere Pagliarelli Lorusso di Palermo è ricoverato in prognosi riservata all’ospedale Civico dopo aver tentato di togliersi la vita. Le sue condizioni sarebbero gravi.

Il detenuto avrebbe tentato il suicidio all’interno della sua cella, legandosi un lenzuolo al collo. L’uomo, accusato di rapina, italiano, è ancora in vita grazie all’intervento degli agenti e dei medici in servizio al penitenziario. Una volta stabilizzato, è stato portato all’ospedale Civico dove si trova ora ricoverato in prognosi riservata.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.