Investito da un kart a Lascari, 20enne è in condizioni disperate

Rosario Tornabene è stato investito da una persona che guidava il kart e finito fuori pista

È appesa a un filo la vita di Rosario Tornabene, che ieri è stato vittima di un incidente avvenuto nel kartodromo di Lascari, in provincia di Palermo. Questa mattina è stato avviato l’accertamento per stabilire la morte celebrale del giovane ventenne.

Tornabene è stato investito da una persona che guidava il kart e finito fuori pista. I soccoritori, inizialmente, avevano portato il ragazzo all’ospedale di Cefalù per poi trasferirlo a Palermo al Trauma center di Villa Sofia. Fin da subito le sue condizioni erano apparse molto gravi, a causa di un grave trauma celebrale. Fino a questa mattina, quando è iniziato l’accertamento della morte celebrale.

Sull’episodio sono in corso le indagini da parte dei carabinieri della compagnia di Cefalù, che hanno sequestrato la pista per svolgere gli accertamenti, coordinati dalla procura di Termini Imerese. Secondo gli ultimi sviluppi si sta risalendo ai responsabili dell’incidente, che probabilmente, come da prassi, saranno iscritti sul registro degli indagati

“Siamo amareggiati per quello che è accaduto al kartodromo – scrivono su Facebook i gestori dell’impianto – tutti noi siamo vicini alla famiglia. In questo momento dobbiamo solo pregare per Rosario. Forza siamo tutti con te”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.