Tragedia in carcere, detenuto si toglie la vita, esposto della famiglia

A rendere nota la vicenda è stato il legale della famiglia

Tragedia in un carcere siciliano dove un uomo detenuto si è tolto la vita. La famiglia ora ha presentato un esposto.

Il dramma si è consumato nella circondariale di Caltagirone, nel Catanese il detenuto si sarebbe impiccato. Un nuovo caso di suicidio in carcere, che però questa volta non riguarda un agente di polizia penitenziaria ma un detenuto. A rendere nota la vicenda è stato il legale della famiglia, che avrebbe presentato un esposto per chiarire le circostanze della morte del proprio caro.

Pare che il detenuto, le cui generalità ovviamente non vengono dichiarate per questione di privacy, si trovava nel carcere di Caltagirone con l’accusa di furto aggravato. L’uomo soffriva di psicosi e disturbo di personalità borderline, aggravato dall’abuso di alcolici. Per questo, spesso veniva sottoposto a controllo speciale per evitare casi pericolosi di autolesionismo.

Purtroppo, però, ha avuto la possibilità di portare al termine il proprio suicidio in carcere. La famiglia, appresa la tragica notizia, ha presentato esposto alle autorità giudiziarie per chiarire “se vi siano state negligenze da parte del personale dell’Istituto penitenziario”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.