In tre abusano sessualmente di 14enne, arrestati: c’è anche una donna

Gli episodi si sarebbero consumati nell’abitazione di uno dei tre indagati

Un ragazzo di 14 anni costretto a subire abusi sessuali. In manette sono finiti due uomini di 41 e 49 anni ed una donna di 44: per loro l’accusa è di “violenza sessuale nei confronti di un minore”. Una delle tre persone è un parente stretto del 14enne.

Secondo quanto avrebbe raccontato il giovane, sarebbe stato “costretto a praticare un rapporto orale, a subire strusciamenti e palpeggiamenti nonché ad assistere a rapporti sessuali”. Momenti di terrore per il giovane che ha raccontato tutto ai genitori i quali, giorno 8 agosto, hanno sporto denuncia ai Carabinieri.

Questa mattina i Carabinieri della Compagnia di Caltagirone hanno dato esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti dei tre accusati reato di violenza sessuale su un minore.

Gli episodi si sarebbero consumati nell’abitazione di uno dei tre indagati. I due uomini sono stati associati presso la Casa Circondariale di Caltagirone, mentre la donna è stata tradotta presso il carcere palermitano di Pagliarelli, in attesa dell’interrogatorio di garanzia.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.