Auto vola in una scarpata, muore una donna, gravissimo il marito

Un’auto finisce in una scarpata e muore una donna. La tragedia è avvenuta lungo la strada comunale che collega la frazione Bafia con il centro di Castroreale, in provincia di Messina.

La tragedia a Castroreale

A Castroreale, comune in provincia di Messina, una donna è morta in seguito all’uscita fuori strada della Fiat Panda sulla quale viaggiava con il marito, rimasto anche lui gravemente ferito. L’incidente si è verificato nella zona di Bafia dove la vettura improvvisante, per cause ancora in corso di accertamento, è finita fuori strada. Nell’incidente ha perso la vita la donna, Pasqua Torre di 69 anni, di Bafia, gravemente ferito l’uomo S.T. di 77 anni che è stato trasportato d’urgenza al Pronto Soccorso di Milazzo: è in prognosi riservata.

Sul posto, oltre ai sanitari del 118, sono intervenuti i carabinieri della Nucleo radiomobile di Barcellona Pozzo di Gotto per i rilievi e cercare di verificare la dinamica. Secondo una prima ricostruzione, l’incidente sarebbe avvenuto poco dopo la mezzanotte. All’altezza di una curva l’uomo avrebbe perso il controllo dell’auto che si è schiantata contro un muretto e poi contro la cabina del gas sul bordo della strada. Dopo l’impatto la vettura è precipitata nella scarpata sottostante.

A Palermo un altro morto all’Addaura

All’Addaura, rione costiero di Palermo, a perdere la vita è stato un uomo di 47 anni. Secondo le prime indagini, la moto di grossa cilindrata in sella alla quale viaggiava la vittima si sarebbe schiantata contro un’automobile. Inutile l’intervento dei soccorritori del 118. Per il 47enne, purtroppo, non c’è stato nulla da fare.

Sul posto anche la Polizia di Stato e la polizia municipale per eseguire i rilievi di rito, ricostruire la dinamica esatta e individuare le eventuali responsabilità per il sinistro. Sono in corso le indagini di rito, condotte dalla sezione Infortunistica della polizia municipale di Palermo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.