L’omicidio di Vincenzo Trovato, Trappeto a lutto e il sindaco chiede “Giustizia”

Trappeto a lutto per l’omicidio di Vincenzo Trovato, 22 anni, ucciso questa notte al culmine di una lite avvenuta sul lungomare della vicina Balestrate. E’ il sindaco Santo Cosentino che ha disposto il lutto cittadino e lo stop alle manifestazioni organizzate per il Ferragosto.

Vincenzo Trovato è morto presso la guardia medica di Balestrate dove è giunto grondante di sangue. Era ferito a una gamba. Secondo le prime ricostruzioni sarebbe stato raggiunto da una coltellata al culmine di una lite avvenuta nei pressi di un lido che si trova sul lungomare. Vincenzo di trovava assieme ad alcuni amici e stava trascorrendo una serata a ballare e a divertirsi. Poi sarebbe scoppiata una lite, una ipotesi ancora al vaglio degli investigatori.

“La nostra comunità purtroppo, questa mattina si è svegliata apprendendo una terribile notizia: la morte del nostro giovane concittadino Vincenzo Trovato di anni 22 – dice il primo cittadino in una nota -. Ho appreso con immane dolore della morte di un figlio della nostra comunità. Enorme è l’amarezza per una morte inaccettabile, che ha portato via un giovane di tante prospettive di vita futura”.

“Tutto ciò provoca sicuramente tanta rabbia e per cui auspico che quanto prima, le autorità competenti, possano fare maggiore chiarezza su quanto accaduto. Siamo vicini all’estremo dolore della famiglia Trovato-Colombo”.

L’Amministrazione Comunale di Trappeto intanto, in segno di cordoglio e di dolore, ha sospeso tutte le manifestazioni estive in programma per il mese di agosto 2022. Inoltre il Sindaco ha deciso di proclamare il lutto cittadino nella giornata delle esequie di Vincenzo, in segno di vicinanza di tutta la comunità Trappetese alla famiglia.

I Carabinieri avrebbero già sottoposto a fermo un uomo di circa 30 anni considerato responsabile dell’omicidio. Ulteriori aggiornamenti arriveranno nel corso delle prossime ore.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.