Un uomo travolto da un treno sulla Castelvetrano-Trapani, forse gesto volontario

Un uomo è morto dopo essere stato travolto da un treno lungo la linea ferrata Castelvetrano-Trapani, poco prima della stazione di Campobello di Mazara, nel Trapanese.

La vittima è un uomo di 80 anni, L.I., che è morto sul colpo dopo il tragico impatto con il convoglio. Sul posto i Carabinieri e il 118.

La vicenda è avvenuta alle spalle della casa di riposo “Rina Di Benedetto” di Campobello di Mazara, dove l’uomo era ospite. IIl conducente del treno che da Castelvetrano stava raggiungendo la stazione di Campobello di Mazara non ha potuto evitare l’impatto con l’uomo che è stato trascinato per quasi 300 metri.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Campobello e un’ambulanza del 118. Da chiarire se si tratta di un incidente o se, come sembra, sia stato un gesto volontario.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.