Home Economia I percorsi di Formazione Professionale inizieranno lo stesso giorno delle scuole statali,...

I percorsi di Formazione Professionale inizieranno lo stesso giorno delle scuole statali, c’è l’ok dell’Ars

L'obiettivo è stato raggiunto grazie anche al lavoro delle Organizzazioni datoriali Federterziario, Anfop Sicilia, Forma Sicilia, Cenfop Sicilia, Forma.re, Asef

0

Dopo anni di vertenze i percorsi di Istruzione e Formazione Professionale (IeFP) avranno inizio lo stesso giorno delle scuole statali. Lo ha deciso l’Ars, approvando un disegno di legge inserito nella Variazione al Bilancio di previsione della Regione siciliana per il triennio 2022-2024.

L’obiettivo è stato raggiunto grazie anche al lavoro delle Organizzazioni datoriali Federterziario, Anfop Sicilia, Forma Sicilia, Cenfop Sicilia, Forma.re, Asef, maggiormente rappresentative nel settore della formazione professionale, che accolgono con favore uanto legiferato dall’Assemblea Regionale Siciliana.

“La deputazione ed in particolare l’ufficio di presidenza – dicono in una nota -, merita tutto il nostro apprezzamento per aver approvato una modifica alla legge 23/2019 che regolamenta il settore della Formazione Professionale”.

Grazie all’approvazione del disegno di legge da parte del Parlamento siciliano, il settore della Formazione professionale, secondo le organizzazioni datoriali, “godrà di maggiori tutele per quanto concerne la pluralità dell’offerta formativa, scongiurando possibili e pericolose derive verso un sistema di oligopolio e accentramento di risorse su pochi soggetti”.

“È giunto il momento – concludono – che l’Amministrazione Regionale adegui i propri provvedimenti amministrativi, allineandoli all’indirizzo che il Parlamento siciliano ha inteso dare con l’approvazione del disegno di legge n. 1265”.

Articolo precedenteLimiti massimi orari finanziari nei corsi di Formazione, Ugl: “Norma di buon senso”
Articolo successivoFischi e urla, Matteo Salvini contestato a Lampedusa

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui