statistiche accessi

Lutto nel mondo della Protezione civile, muore a Partinico Salvatore Zito

Zito era responsabile della Protezione di Partinico

Il mondo della Protezione civile regionale siciliana è a lutto per la morte di Salvatore Zito, da tutti conosciuto come Totò.

Zito era responsabile della Protezione di Partinico ma era conosciuto a livello regionale e nazionale per il suo impegno quotidiano nel comparto. Si è spento dopo aver lottato contro una brutta malattia a 58 anni.

Salvatore Zito, detto Totò, aveva 58 anni e lascia la moglie e due figli. Apparteneva all’Organizzazione Europea Vigili del Fuoco volontari di Partinico. Una persona che aveva alle spalle una lunga militanza nel volontariato di Protezione civile, tanto da essere ricordato come “volontario storico”. Anche per questo motivo era conosciutissimo oltre i confini provinciali e i messaggi di cordoglio e stupore per la sua scomparsa, in queste ore, arrivano anche da parte dei colleghi del resto della Sicilia, che lo avevano incontrato personalmente nel corso degli ultimi venti anni.

Tanti i messaggi di dolore sui social alla notizia della morte di Totò Zito. “L’associazione Nazionale Vigili del Fuoco in Congedo OdV Coordinamento Regione Siciliana, porge sentite condoglianze alla famiglia del caro e grande volontario Totò Salvatore Zito di Partinico. Sconvolti apprendiamo la triste notizie della sua improvvisa dipartita”.

“Ciao amico mio, sono orgoglioso di averti conosciuto moltissimi anni fa, va via un grande volontario di protezione civile, condoglianze alla famiglia e tutto il gruppo di protezione civile di Partinico, ciao Totò fai buon viaggio, U Zu Ciccio ti abbraccia forte”.

Rispondi