Tragedia a Corleone, muore il 17enne Marco Puccio in incidente stradale

Il giovane è finito in una scarpata con una Panda 4x4

Tragedia a Corleone dove è morto un ragazzo di 17 anni a causa di un incidente stradale.

Marco Puccio, per cause in via di accertamento, è finito in una scarpata e ha perso la vita.

Secondo le prime indagini sarebbe stato lui alla guida di una Panda 4×4 nelle strade di campagna. L’auto si è ribaltata e per il ragazzo non c’è stato nulla da fare.

Sul luogo della tragedia sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno estratto il giovane della lamiere e i sanitari che hanno constatato la morte del giovane. Le indagini sono condotte dai carabinieri della Compagnia di Corleone.

Si tratta dell’ennesima tragedia sulle strade della provincia di Palermo.
Mercoledì scorso un’altra tregedia a Partinico dove è morto un uomo di 40 anni a causa di un incidente stradale avvenuto lungo la strada statale 113 tra Partinico e Alcamo. È morto dopo il trasporto in ospedale.

La vittima di questo ennesimo dramma della strada è Antonino Cernigliaro, 40 anni, di Piana degli Albanesi ma residente a Partinico. L’uomo è finito contro un tir mentre era in sella alla sua motocicletta. A causa dell’impatto violentissimo è stato sbalzato dalla sella per poi finire contro alcuni muri laterali.

In seguito allo schianto sono arrivati i sanitari del 118 che hanno condotto l’uomo in ospedale. Dopo le prime cure è stato trasferito con l’elisoccorso all’ospedale “Civico” di Palermo. Le sue condizioni sono apparse gravissime fin da subito. Purtroppo l’uomo, nonostante i tentativi dei medici, non ce l’ha fatta.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.