Home Cronaca Trovata morta in casa Debora Pagano, giovane mamma forse uccisa

Trovata morta in casa Debora Pagano, giovane mamma forse uccisa

0

Una donna di 32 anni, Debora Pagano, è stata trovata morta in casa e sarebbe stata uccisa. Si tratterebbe dunque di un omicidio.

La giovane è stata trovata senza vita nel bagno della sua casa che si trova a Macchia, una frazione del Comune di Giarre, nel Catanese. Ad avvisare i carabinieri sarebbe stato il marito 40enne la cui posizione ora sarebbe al vaglio degli inquirenti.

Non si conoscono ancora le cause del decesso, che sarebbe avvenuto da almeno 24 ore, e i militari della compagnia di Giarre sono al lavoro per le indagini e gli interrogatori.

Il corpo della giovane donna, madre di una bimba che si trovava ospite a casa dei nonni a Letojanni, di cui la donna era originaria, da qualche giorno, è stato trasferito presso l’obitorio dell’ospedale Cannizzaro di Catania. Qui sarà eseguita l’autopsia disposta dalla Procura etnea che stabilirà le cause del decesso.

La morte della giovane mamma, secondo le prime indiscrezioni, sembrerebbe essere avvenuta per cause violente almeno un giorno prima rispetto al ritrovamento del corpo.

I primi rilievi sono stati eseguiti da militari dell’Arma del Sis e della compagnia di Giarre. Adesso la posizione del marito della vittima sarebbe al vaglio della Procura di Catania che ha disposto l’autopsia.

La madre della vittima, una volta appresa la notizia, ha accusato un malore ed è stata portata all’ospedale di Taormina.

Articolo precedenteIncidente in viale Regione Siciliana, due donne in ospedale, una è grave
Articolo successivoViolenta rapina a Palermo, due giovanissimi arrestati (VIDEO)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui