Home Cronaca Incidente mortale sulla SS115, la vittima è l’insegnate Andrea Parrinello

Incidente mortale sulla SS115, la vittima è l’insegnate Andrea Parrinello

Una vera e propria strage è quella che avviene in questi giorni lungo le strade siciliane

0

Andrea Parrinello, ingegnere di 47 anni di Petrosino, è morto in un incidente stradale avvenuto lungo la Strada Statale 115 fra Strasatti e Mazara del Vallo, in territorio di Petrosino. Due i mezzi coinvolti. Ad avere aperto un’indagine i carabinieri che hanno avviato anche i rilievi sul luogo dell’impatto per stabilire la dinamica di quanto accaduto.

Un impatto violentissimo

Secondo quanto ricostruito, Parrinello, alla guida dell’auto, stava percorrendo la SS115 nel tratto che collega Strasatti con Mazara del Vallo. Arrivato all’altezza di Petrosino, città nella quale era residente, si è scontrato frontalmente con un furgone. Un violentissimo impatto, con l’auto accartocciata su sé stessa. Nonostante i soccorsi repentini del 118, per l’uomo non c’è stato niente da fare.

Insegnava anche all’istituto tecnico Ruggero D’Altavilla

Parrinello era laureato in ingegneria e svolgeva anche lavori da libero professionista. Era anche insegnante presso l’istituto tecnico Ruggero D’Altavilla. Tanti sui social i messaggi di cordoglio: “Voglio ricordarti così – scrive una delle amiche della vittima postando una foto in compagnia del 47enne -, sempre allegro sorridere. La vita spesso è ingiusta, sentiremo la tua mancanza… Lasci un grande vuoto, buon viaggio Andrea”.

Ieri morto il 18enne Federico Cicero

Una vera e propria strage è quella che avviene in questi giorni lungo le strade siciliane. Tante le vite spezzate. Un giovane di 18 anni ieri ha perso la vita in un incidente stradale avvenuto a Messina. Il dramma nel quartiere Minissale. La vittima è un ragazzo di appena diciotto anni Federico Cicero che, nel primo pomeriggio di oggi è finito con il suo scooter su un palo dell’illuminazione, mentre percorreva la via Bartolomeo Colleoni. Subito l’incidente il giovane è stato trasportato in ambulanza al Policlinico ma le ferite riportate non gli hanno lasciato nessuno scampo.

Un altro ragazzo morto sulla SS120

Un altro giovane è morto a causa di un altro grave incidente stradale sulla SS120 tra Gangi e Geraci Siculo, nelle Madonie. Emanuele Menzo ha perso la vita dopo uno scontro tra la sua moto e un’auto. Secondo quanto ricostruito, il centauro non avrebbe fatto in tempo a evitare l’impatto con l’auto che proveniva da una strada laterale. Emanuele Menzo è morto sul colpo. Intanto è stato affidato ai Carabinieri il compito di ricostruire la dinamica dell’incidente mortale.

A Palermo travolta e uccisa una donna

Incidente stradale molto grave ieri sera in via Cesare Terranova, a Palermo. La vittima è Giovanna Giglia, 87 anni, è stata travolta da uno scooter Piaggio Beverly 125 mentre si apprestava a salire sull’auto del figlio.

Articolo precedenteDipendente Inps lavora in studio legale, è truffa: scatta sequestro di 95mila euro
Articolo successivoSparatoria con inseguimento a Palermo, la Polizia indaga

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui