Home Cronaca È il palermitano Salvatore Fernandez il presunto assassino di Giuseppe Incontrera

È il palermitano Salvatore Fernandez il presunto assassino di Giuseppe Incontrera

Il fermo deciso dalla Direzione Distrettuale Antimafia

0

Salvatore Fernandez, palermitano di 49 anni già noto alle forze dell’ordine,sarebbe l’uomo che ha ucciso Giuseppe Incontrera alla Zisa.

La Direzione Distrettuale Antimafia della Procura della Repubblica di Palermo ha delegato i Carabinieri del Nucleo Investigativo di Palermo a dare esecuzione a un decreto di fermo di indiziato di delitto, nei confronti del presunto autore dell’omicidio.

L’indagato, già individuato dalla Procura e dai Carabinieri grazie alla ricostruzione investigativa avvenuta attraverso l’incrocio delle telecamere presenti sul luogo del delitto, si è consegnato spontaneamente ai Carabinieri e, dopo aver ammesso di fronte ai magistrati di aver compiuto, lo scorso 30 giugno, l’omicidio di Giuseppe Incontrera, è stato tradotto presso il carcere palermitano di Pagliarelli.

Al momento sono in corso approfondimenti investigativi per delineare le ragioni del grave fatto di sangue.

“È obbligo rilevare – dicono gli investigatori – che l’indagato è, allo stato, solamente indiziato di delitto, pur gravemente, e che la sua posizione sarà definitivamente vagliata giudizialmente solo dopo l’emissione di una sentenza passata in giudicato in ossequio ai principi costituzionali di presunzione di innocenza”.

Articolo precedenteA Palermo arriva l’Amerigo Vespucci, il veliero più bello del mondo
Articolo successivoVola da ponteggio, Roberto Savasta muore al primo giorno di lavoro

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui