Il Palermitano nella morsa degli incendi, roghi a Misilmeri, Monreale e San Giuseppe Jato

In azione vigili del fuoco, corpo forestale e volontari di protezione civile

Caldo e incendi nel Palermitano. Sono numerosi gli interventi delle squadre antincendio eseguiti nel corso delle ultime ore. Problemi a Palermo per alcuni incendi a cataste di rifiuti abbandonati lungo le strade.

In particolare, vigili del fuoco, corpo forestale e volontari di protezione civile sono stati impegnati in diversi roghi nella zona di Pianetto, a Santa Cristina Gela, a Misilmeri, a San Giuseppe Jato e a Balestrate. Un incendio ieri si è avvicinato pericolosamente alle case anche a Pioppo, Frazione di Monreale.

Un altro incendio è divampato alle porte di Termini Imerese. Le fiamme, da poco circoscritte, hanno mandato in fumo ettari di vegetazione in contrada Corte Vecchia, nei pressi del ristorante Moby Dick, lungo la statale 113. Il rogo ha minacciato alcune abitazioni e sono intervenute diverse squadre dei vigili del fuoco e della forestale.

In via Messina Marine a Palermo sono andati in fiamme cumuli di spazzatura.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.