Home Ambiente Picchi di 44 gradi in Sicilia, la “rinfrescata” è lontana

Picchi di 44 gradi in Sicilia, la “rinfrescata” è lontana

La Protezione Civile regionale ha diffuso un bollettino di allerta

0

Proseguono le giornate da bollino rosso in Sicilia con allerta ondate di calore e rischio incendi. Dovrà trascorrere almeno un altra settimana prima che le temperature possano scendere a livelli più normali per il periodi.

La Protezione Civile regionale ha diffuso un bollettino di allerta per rischio incendi e ondata di calore valevole dalle ore 0.00 dell’1 luglio e valevole per le successive ventiquattro ore. In Sicilia sono due le province in cui il bollettino del Ministero della Salute prevede temperature particolarmente alte, ovvero Palermo e Catania. Così si va ancora verso temperature sempre più roventi sull’Isola.

La rinfrescata potrebbe arrivare nel corso della settimana prossima ma è ancora presto per affermarlo con certezza. “Dopo la breve pausa in Sicilia, con i venti deboli da nord delle scorse ore, un deciso aumento termico è previsto nel fine settimana – dicono gli esperti meteo – con picchi fino ai 44 gradi. Un calo delle temperature è possibile dal prossimo mercoledì”.

Articolo precedenteBimbo travolto da auto a Monreale, ora è fuori pericolo
Articolo successivoLa lite e l’aggressione, muore in ospedale a Palermo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui