Tenta il suicidio gettandosi in mare, salvata dai sommozzatori nel Palermitano

Una donna di 43 anni è stata salvata in mare nel tentativo di togliersi la vita. È accaduto all’alba nelle prime ore del mattino di oggi ad Aspra, nel tratto di mare tra Bagheria e Ficarazzi, in provincia di Palermo. I Vigili del Fuoco, gruppo sommozzatori, hanno messo in salvo la donna, 43 anni, dopo che attorno alle 3 è stato richiesto l’intervento, da parte della capitaneria di porto.

Dopo pochi minuti dall’inizio delle ricerche è stato rinvenuto il corpo della donna che galleggiava a faccia in su nella zona della Martinica. I vigili del fuoco hanno recuperato la signora che ancora respirava e hanno messo in atto le manovre di primo soccorso.

La donna ha reagito positivamente e a quel punto è stata immediatamente trasportata al molo del porto di Palermo dove in attesa c’era già un’ambulanza che ha trasportato la vicina in ospedale. Le operazioni di soccorso si sono concluse intorno alle cinque del mattino. Resta da chiarire i contorni della vicenda e cosa ci facesse la donna in mare a quell’ora della notte. L’ipotesi più probabile è che la donna aveva tentato di togliersi la vita gettandosi in mare.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.