Tregedia sul lavoro, cade traliccio: monrealese in codice rosso

Due operai sono rimasti feriti, uno in maniera grave, mentre lavoravano sul tetto di un locale commerciale

Un uomo di Monreale, in provincia di Palermo, è rimasto gravemente ferito dopo essere stato schiacciato da un traliccio che è crollato mentre stava lavorando assieme ad altri tre colleghi. Un altro operaio è rimasto ferito ma in modo meno grave. E’ l’ennesimo incidente sul lavoro in Sicilia. Oggi una vittima a Lipari (LEGGI QUI)

La ricostruzione della tragedia

Due operai sono rimasti feriti, uno in maniera grave, mentre lavoravano sul tetto di un locale commerciale in via Due Fontane a Caltanissetta. Quattro operai stavano effettuando lavori di manutenzione quando un traliccio, sul quale erano montati alcuni ripetitori di compagnie telefoniche, è caduto.

Un uomo in codice rosso

Uno dei quattro operai è rimasto schiacciato mentre un altro è stato ferito lievemente. Per liberare l’operaio schiacciato è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco arrivati poco dopo. L’uomo, un 47enne di Monreale (Pa), è stato trasportato col codice rosso da un’ambulanza del 118 all’ospedale Sant’Elia. Al momento è sottoposto ad esami diagnostici. Avrebbe riportato traumi da schiacciamento e una frattura esposta del femore.

Indagano i Carabinieri

L’altro operaio è stato trasportato in ospedale col codice giallo, mentre i due colleghi sono rimasti illesi. Adesso i vigili del fuoco sono a lavoro per mettere in sicurezza la zona e definire le cause che hanno determinato il cedimento del traliccio. Le indagini sono affidate ai carabinieri.

I commenti sono chiusi.