The news is by your side.

Il funerale di Giulia e Rosario, a Corleone domani lutto cittadino

Le esequie saranno celebrate alle ore 11 presso la Chiesa Madre di Corleone

49

Sarà lutto cittadino a Corleone che ancora piange Giulia Sorrentino e Rosario Leto, 18 e 16 anni. I due giovani sono morti a causa di un grave incidente stradale lungo la Sp118 durante la notte del 14 maggio.

Sono state eseguite le autopsie sui corpi di Giulia Sorrentino e Rosario Leto i ragazzi di 18 e 16 anni che sono morti nell’incidente stradale a Corleone la notte tra sabato e domenica. Le salme sono state restituite alle famiglie per celebrare il funerale che sarà celebrato domani. Un funerale che i familiari hanno voluto celebrare insieme. Giulia e Rosario si volevano bene. Sono cresciuti insieme e si adoravano. Erano sempre insieme e insieme sono morti in quel tragico incidente.

È indetto per domani 18 maggio 2022 il lutto cittadino. Le esequie saranno celebrate alle ore 11 presso la Chiesa Madre di Corleone. Un momento di profondo lutto per la città in provincia di Palermo.

Seguirà poi il corteo funebre che accompagnerà i due giovani fino al cimitero. “Le attività commerciali e artigianali, in segno di lutto, potranno unirsi all’immenso dolore che ha colpito la nostra comunità, chiudendo almeno per la durata del rito funebre”, dice l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Nicolò Nicolosi.

“La nostra comunità è in lacrime per il tragico incidente stradale che ha strappato alla vita due giovani corleonesi nel fiore degli anni. L’amministrazione comunale esprime il proprio cordoglio e si stringe, in questo momento di grande dolore, alle famiglie dei due giovani”. Lo dichiara il sindaco di Corleone Nicolò Nicolosi che interpretando il comune sentimento della cittadinanza, in segno di rispetto e di partecipazione al dolore delle famiglie, ha proclamato per il giorno dei funerali, il lutto cittadino e l’esposizione delle bandiere del Comune a mezz’asta.

I commenti sono chiusi.