Tragedia a Palermo, alla Guadagna giovane di 16 anni vola da 10 metri

La tragedia è avvenuta questo pomeriggio in via Emanuele Paternò a Palermo

Dramma alla Guadagna, quartiere di Palermo, dove un giovane di 16 anni è volato da 10 metri finendo in una tettoia. Ora il ragazzo è ricoverato al Civico nel reparto di Rianimazione.

La tragedia è avvenuta questo pomeriggio in via Emanuele Paternò dove sono arrivati i soccorritori del 118 dopo la chiamata di due ragazzini, amici del ferito. Indaga la Polizia di Stato.

Il ragazzo, secondo le prime ricostruzioni, il sedicenne e i due coetanei avrebbero raggiunto una palazzina diroccata di tre piani, non lontano dal ponte in ferro della Guadagna. Sarebbero entrati dentro l’immobile per poi salire in cima e lì avrebbero iniziato a giocare. Il ragazzino sarebbe quindi salito su una vecchia tettoia – che però poco dopo avrebbe ceduto – e sarebbe caduto e riportando ferite gravissime.

Dopo essere stato intubato il sedicenne è stato portato nell’ospedale di via Tricomi dov’è entrato in codice rosso.
Avrebbe riportato due gravi traumi cranico e midollare.

Seguici su Facebook

I commenti sono chiusi.

  • Cronaca
  • Diretta Telejato