Dopo la pioggia la prima “botta” d’estate in Sicilia con punte di 32 gradi

Le temperature aumenteranno al Sud e in Sicilia, fino a sfiorare i 32 gradi

Piogge sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, con quantitativi cumulati moderati. Questa la situazione attuale in Sicilia ma che presto vedrà un netto cambiamento verso il beltempo e il caldo. Si prevedono infatti punte di 32 gradi centigradi nei prossimi giorni.

Infatti sono previsti ancora alcuni giorni d’instabilità, poi le temperature aumenteranno al Sud e in Sicilia, fino a sfiorare i 32 gradi. Nelle prossime ore, dicono da 3Bmetero, atmosfera ancora instabile tra Campania, Calabria e Sicilia con qualche rovescio o temporale durante le ore diurne, specie in prossimità della dorsale appenninica ed i principali comprensori montuosi. Sarà più soleggiato lungo le coste con ampie schiarite alternati a locali annuvolamenti. Venti deboli orientali in rotazione ai quadranti sud-orientali.

“Un centro di bassa pressione attiva sul Tirreno – spiega il sito 3Bmeteo.it – sarà foriera di piogge e temporali in particolare sui settori ionici della Calabria e in Sicilia durante le prossime 48 ore. In Campania, non mancheranno le precipitazioni ma saranno meno omogenee ed a carattere intermittente. La perturbazione verrà accompagnata da una sostenuta ventilazione a regime ciclonico, un sensibile incremento del moto ondoso”.

Il meteo migliora però da mercoledì 11 maggio con un aumento considerevole delle temperature e un vero e proprio anticipo di estate. Le temperature saliranno al di sopra delle medie stagionali e, perché no, ci sarà il tempo per la prima tintarella e per il primo bagno al mare.

Seguici su Facebook

I commenti sono chiusi.

  • Cronaca
  • Diretta Telejato