Si accascia e muore dopo le dimissioni dall’ospedale, tragedia al Civico di Palermo

di Redazione Web
lettura in 1 minuti
Si accascia e muore dopo le dimissioni dall'ospedale, tragedia al Civico di Palermo

Un uomo di 76 anni, pensionato, originario di Mistretta in provincia di Messina, è morto nei viali dell’ospedale Civico di Palermo. Secondo le prime ricostruzioni, sarebbe morto in seguito alle dimissioni dal nosocomio.

Il paziente sarebbe stato dimesso da alcuni minuti quando si è accasciato lungo i viali tra i padiglioni nella zona del reparto di ginecologia.

I sanitari del 118 hanno cercato in tutti i modi di rianimarlo, ma non c’è stato nulla da fare. Il corpo del pensionato è stato portato all’istituto di medicina legale dell’ospedale Policlinico come disposto dal pm. Sul caso indagano gli agenti della Polizia, giunta sul posto in seguito al drammatico episodio.